CONSENSO INFORMATO IN OFTALMOPLASTICA

 
La Società Italiana di Chirurgia Oftalmoplastica ha elaborato per conto della S.O.I. (Società Oftalmologica Italiana, Ente Morale che ha anche realizzato le Linee Guida) i  moduli di Consenso Informato che regolamentano e definiscono i criteri per lo svolgimento delle principali attività dell'oftalmologo. 
Il consenso informato rappresenta lo strumento attraverso il quale vengono condivise le informazioni con il paziente circa l'intervento cui deve essere sottoposto e, raccolto il suo consenso, a procedere ad eseguire la procedura chirurgica.
Presuppone dunque due momenti distinti anche temporalmente, quello informativo e poi quello del consenso vero e proprio. 

Il Consenso Informato è costituito da una duplice documentazione: 

  1. la Scheda informativa specifica dell'intervento, in cui vengono evidenziati: la procedura di esecuzione, il post trattamento, vantaggi e/o svantaggi, eventuali rischi e complicanze. 
  2. l'Atto di Consenso che, resta il medesimo per tutte le schede informative, e non necessità di alcuna specificità legata al trattamento


Nella seguente sezione i consensi informati sono suddivisi per tipologia di trattamento.
Orbita (6)
Atto di consenso generico
 
 
Powered by Phoca Download

Area Pazienti

areapazienti

Premi e Riconoscimenti

riconoscimenti

Info SICOP

SICOP - Società Italiana Chirurgia Oftalmoplastica,

Presidenza: Via Archimede 201, 00197 Roma

Segreteria: Via Lagrange 7, 10123 Torino

at icon